SiAMO il sociale – Venezia 26 gennaio 2013


link: siamoilsociale.it – programma della manifestazione

Dal 2008 al 2013 il calo stimato di finanziamento per il sociale è del 90%. Questo significa abbandonare a sé stesse le persone con disabilità e disagio psichiatrico, le persone con percorsi di tossicodipendenza o reclusione, emarginate o povere, i bambini, gli anziani, le donne vittime di tratta o di violenza, le persone escluse dal mercato del lavoro a causa della crisi. Significa anche mettere a rischio 22 mila posti di lavoro. Significa, infine, colpire tutte le famiglie venete, perché ovunque c’è almeno uno di questi bisogni. Dobbiamo reagire affermando che:

SABATO 26 GENNAIO A VENEZIA

Confcooperative Federsolidarietà Veneto invita lavoratori, soci, utenti della cooperazione sociale e loro famiglie, nonché associazioni del terzo settore, organizzazioni sindacali e enti pubblici alla

MOBILITAZIONE GENERALE DEL TERZO SETTORE

RITROVO:
Dalle ore 8.30 inizierà l’accoglienza dei partecipanti al Pala Taliercio di Via Vendramin 10 a Mestre.

Comments are closed.